Omicidio di Fontanafredda, condannato a 30 anni l’assassino

Pordenone – Marius Lucian Haprian, 49 anni, pizzaiolo originario della Romania, residente a Budoia, è stato condannato, con rito abbreviato, a 30 anni di reclusione, per l’omicidio di Alessandro Coltro, di 48 anni, di Sacile.

Il delitto avvenne il 24 settembre 2018 in un boschetto nei pressi del centro commerciale di Fontanafredda (Pn) ed ebbe come movente la rapina: la vittima era andata all’appuntamento con Haprian con 15mila euro in banconote da piccolo taglio da scambiare con pezzi di grande taglio.

L’assassino era giunto al posteggio senza denaro ma con una pistola Beretta calibro 22 da cui aveva abraso la matricola, con il silenziatore inserito e il colpo in canna.

Il Gup del Tribunale di Pordenone non ha riconosciuto l’aggravante della premeditazione, come avrebbe voluto la Procura, che aveva anche chiesto l’ergastolo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi