Presentata a Trieste la 51ª edizione della Barcolana: 11 giorni di festa del mare

Trieste – È stata presentata il 25 settembre la 51ª edizione della Barcolana, la celebre regata che ogni anno, la seconda domenica di ottobre, vede in mare migliaia di barche.

Dopo il successo dell’edizione 50 del 2018, l’ingresso nel Guinness World Record come regata più grande del mondo – un vero e proprio giro di boa per l’evento – Barcolana51 Presented by Generali si propone al proprio pubblico con un format rinnovato a terra e tanti protagonisti in mare.

Si parte dal calendario: la grande festa di Trieste inizia quest’anno in anticipo, il 2 ottobre, e conta in totale 11 giorni consecutivi di eventi che precederanno la grande regata di domenica 13 ottobre.

Il centro della festa sarà per la prima volta la piazza dell’Unità di Trieste. La Barcolana 2019 aumenta gli spazi a disposizione per la parte espositiva e ospita i principali contenuti a terra. Il calendario eventi di Barcolana comprende oltre 300 appuntamenti.

In mare, domenica 13 ottobre, si svolgerà invece la grande sfida: c’è attesa per l’elenco dei maxiyacht che correranno per la line honour – annunciati al momento quattro team in corsa per la vittoria – ma c’è soprattutto attesa per i tanti “big” della vela che arriveranno a Trieste, pronti a calarsi nello spirito popolare e informale dell’evento.

Il Presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, ha dichiarato: “Con l’edizione numero 50 abbiamo battuto tutti i record, in questa abbiamo voluto sperimentare e innovare, puntando molto sulla qualità: dal messaggio ambientale con il simbolo di Alice agli inediti contenuti culturali, dall’utilizzo di piazza Unità al villaggio zero impact, dall’omaggio alla vela del passato, sino all’attenzione alle nuove frontiere con l’e-sailing e il foiling”.

Il Presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, ha affermato: “Barcolana è una manifestazione sportiva che sempre di più si qualifica per l’attenzione a temi d’attualità. Generali, storicamente al suo fianco, ne condivide lo spirito, supportandone da sempre le iniziative e promuovendone di nuove cogliendo i cambiamenti nella società, per offrire a tutti un’esperienza divertente, positiva, sostenibile, di crescita”.

Sono confermati i tradizionali appuntamenti che anticipano la regata principale: il primo fine settimana di ottobre, sabato 5 e domenica 6, si disputeranno Barcolana Young, Barcolana Nuota, Barcolana Fun – Foiling edition Siram by Veolia (fino al 12 ottobre), Barcolana Chef e Barcolana Fun LIV U21.

Martedì 8 ottobre è in programma il Trofeo Fuorivento e le regate integrate a bordo degli Arpege, mentre venerdì 10 si disputeranno la regata per scafi della Lega Navale (organizzata dalla Sezione di Trieste della Lega Navale), la Fine Art Sails (organizzata con la Società Triestina della Vela) dedicata alla classe Star, la Barcolana Invitational – Venezia Giulia Collio Cup e Barcolana One Design (organizzata con la Società Nautica Grignano), regata dedicata alle classi monitipo Melges 24, Ufo, Este 24 e Meteor.

La vigilia di Barcolana, sabato 12 ottobre, è il giorno della Barcolana Classic (organizzata con lo Yacht Club Adriaco) per scafi d’epoca, del trasferimento competitivo degli scafi dalla Slovenia, la Go To Barcolana from Slovenia by Kempinski & MK Group (organizzata con il Club Nautico Sirena) e delle sfide notturne, la Barcolana by Night (organizzata con la Società Triestina della Vela) dedicata alla classe Ufo e ai Meteor.

Il programma completo è disponibile sul sito web www.barcolana.it e sulla app Barcolana51 per IOS e Android.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi