Riapre per Pasqua la Vecchia Strada della Valcellina con il ponte tibetano

Barcis – Riapre al pubblico domenica 21 aprile, giorno di Pasqua, la vecchia strada della Valcellina con il Trenino della Valcellina e il Ponte Tibetano.

Anche quest’anno saranno numerosi i turisti che visiteranno la vecchia strada panoramica della Valcellina adibita a pista ciclo-pedonale, che nel 2018 ha registrato oltre 16.500 presenze, un vero record, grazie anche al servizio turistico offerto dal Trenino della Valcellina e al Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina. Un percorso ricco di fascino in una delle più belle e spettacolari Riserve Naturali del Friuli Venezia Giulia.

Le acque cristalline e i profondi canyon scavati nelle rocce rendono indimenticabile e incantevole questo tratto di strada che un tempo era l’unico collegamento della valle con la pianura. Oggi è meta di visitatori da ogni parte del mondo, curiosi di vedere con i propri occhi quei colori che si riflettono in un ambiente unico tra acqua, cielo e rocce.

Date e orari di apertura 2019

Dalle 10 alle 18; ultimo ingresso: ore 17

Ponte lungo da domenica 21 aprile (Pasqua) a mercoledì 1 Maggio 2019: tutti i giorni
Maggio 2019: tutti i sabati e le domeniche
Giugno 2019: tutti i sabati e le domeniche
Luglio 2019: tutti i sabati e le domeniche
da sabato 13 luglio a domenica 1 settembre 2019: tutti i giorni
Settembre 2019: tutti i sabati e le domeniche

Biglietti:

Biglietterie: Località Ponte Antoi Barcis (PN) e Località Molassa Andreis (PN)
Orari: 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)
Tariffa: 3€/persona
Tel: +39 0427 87333

Scarica le brochures:

Trenino della Valcellina depliant 2019

PONTE TIBETANO 2019

Attenzione:

L’APERTURA DEL PERCORSO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI E/O CHIUSURE TEMPORANEE IN CONDIZIONI METEO PARTICOLARMENTE AVVERSE O PER MANUTENZIONI.

Nella galleria fotografica che segue, alcuni scorci della Forra del Cellina dalla Vecchia Strada:

Print Friendly, PDF & Email

Condividi