Boccata d’aria in FVG, solo 44 nuovi casi il 29 marzo rispetto ai +119 del 28. Il dettaglio nelle province

Palmanova – Sono 1.480 i casi accertati positivi al coronavirus in Friuli Venezia Giulia, con un incremento di 44 unità rispetto a ieri.

Una buona notizia dato che sabato 28 l’aumento era stato di 119 unità rispetto a venerdì, quando l’aumento era stato di 94, e di giovedì (+84).

La giornata “maglia nera” era stata quella del 25 marzo, con 147 casi in più.

I guariti di domenica 29 marzo sono 84 (sabato 28 erano stati 76 e venerdì 27 erano stati 65), mentre i clinicamente guariti (persone senza più sintomi ma non ancora negativi al tampone) sono 157.

Sono 11 i decessi in più rispetto alla comunicazione di ieri, che portano a 98 il numero complessivo di morti da Covid-19. Il dato più alto è quello registrato nell’area di Trieste con 54 decessi totali, seguito da Udine 30, Pordenone 12 e Gorizia 2.

Nel dettaglio, i nuovi contagiati a Trieste sono 24 (rispetto ai 41 di sabato e ai 26 di venerdì) per un totale di 476 casi, a Gorizia 6 (rispetto ai 4 di sabato ed ai 6 di venerdì) per un totale di 91, a Pordenone 6 (rispetto ai 30 di sabato e ai 37 di venerdì) per un totale di 368 e a Udine 6 (rispetto ai 43 di sabato e ai 27 di venerdì) per un totale di 536.
——–    ——–

Dati di Trieste
Dati di Gorizia
Dati di Pordenone
Dati di Udine

Per quanto riguarda i decessi “si tratta – aveva detto sabato 28 marzo il vicegovernatore del FVG Riccardi nella riunione dell’Assemblea dei sindaci dell’Ambito Valli Dolomiti Friulane – di persone con un’età media di 83 anni, la cui mortalità è determinata dalla presenza di altre patologie.

Sono 61, 2 in più di ieri, le persone che attualmente si trovano in terapia intensiva, mentre i pazienti ricoverati in altri reparti risultano essere 236. Le persone malate in isolamento presso la propria abitazione sono 845.

Ricordiamo che la prima manifestazione del virus in FVG era avvenuta il 1° marzo con 6 contagiati.

——  ——

Sul sito FVG.TV si può seguire la campagna #iorestoacasa della Regione FVG

Print Friendly, PDF & Email

Condividi