Trieste Estate inaugura stasera con Italo Svevo & Friends – Blues Jazz Explosion

Trieste – Italo Svevo & Friends – Blues Jazz Explosion è il titolo dello spettacolo teatrale-musicale, a cura dei Pupkin Kabarett, che, stasera giovedì 27 giugno 2019 alle ore 21 al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto, apre Trieste Estate 2019, la rassegna di eventi e spettacoli di vario genere promossa e organizzata dal Comune di Trieste per animare le serate estive cittadine, giunta alla sua sedicesima edizione.

Italo Svevo & Friends – Blues Jazz Explosion è un reading musicale che ruota attorno alla Trieste letteraria d’un tempo, raccontata attraverso la sagacia e l’ironia dei Pupkin Kabarett, il celebre, surreale e irriverente cabaret che mescola satira, musica e teatro, che da 18 anni è un appuntamento immancabile del panorama nordestino. Con un approccio serio ma al contempo eccentrico e scanzonato, lo spettacolo propone al pubblico le pagine migliori e quelle più sconosciute dei capolavori di Svevo, Joyce, Saba, Kosovel, Giotti, Voghera e di tanti altri. Un connubio unico che spazia tra nuovo e antico, tra il jazz e il blues e la letteratura, tra il cabaret e la poesia, senza dimenticare ovviamente la risata, in stile “Pupkin”.

Un modo nuovo per scoprire i lati più umani e quotidiani della letteratura colta e i tratti più memorabili delle biografie di un gruppo di uomini che, prima di essere celebrati con delle statue o delle targhe nelle vie cittadine, frequentavano le strade di una Trieste animata, multirazziale e culturalmente audacissima, che alimentò la nascita della letteratura più moderna dell’epoca, con il fiorire del talento ribelle e impetuoso di Joyce, la creazione dei geniali sdoppiamenti umani e letterari di Svevo e la stesura dei versi lievi e addolorati di Saba. Uno spettacolo da vedere e da ascoltare, accompagnati da una robusta dose di ironia e spregiudicatezza, con la mente pronta a cogliere i riferimenti letterari, al gioco e all’arguzia ed il cuore aperto alle suggestioni e alle emozioni Ospite d’onore dei personaggi letterari della “Trieste che fu” il geniale e vituperato Angelo Cecchelin.

Il reading musicale Italo Svevo & Friends – Blues Jazz Explosion ha debuttato nel 2012, per fornire poi le basi per lo spettacolo del 2014 “La coscienza di Zeno spiegata al popolo” con la regia di Paolo Rossi ed essere replicato, sempre con successo, nel corso degli anni.

Intepreti dello spettacolo: Laura Bussani, Alessandro Mizzi, Stefano Dongetti, Riccardo Morpurgo (pianoforte), Franco Trisciuzzi (chitarra). Autori e Regia: Pupkin Kabarett. Una produzione: Bonawentura Soc. Coop / Teatro Miela di Trieste. Durata: 70 minuti, senza intervallo. Ingresso libero

Aggiornamenti e ulteriori informazioni: www.triestestate.it e www.triestecultura.it.
Social: www.facebook.com/ComunediTrieste e www.twitter.com/ComunediTrieste. #Triestestate2019

Print Friendly, PDF & Email

Condividi