Un morto ed un ferito grave in due incidenti sull’autostrada A4

Palmanova – È tragico il bilancio dell’incidente accaduto mercoledì 21 novembre alle 10.45 lungo l’autostrada A4 cinque chilometri dopo lo svincolo di San Giorgio di Nogaro in direzione Venezia.

Nello schianto tra un furgone e un autoarticolato è deceduta una persona, mentre un’altra versa in gravi condizioni.

La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale. Secondo una prima ricostruzione, nel tamponamento il furgone è finito sotto al camion.

A seguito dell’incidente il tratto fra San Giorgio e Latisana è stato chiuso con uscita obbligatoria a San Giorgio di Nogaro e chiusura dello stesso svincolo in entrata a Venezia.

Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, il 118, il 115 e i soccorsi meccanici. Alle 12 si registravano lunghe code tra il bivio A4/A23 e San Giorgio verso Venezia.

Precedentemente un altro sinistro dalla simile dinamica era avvenuto verso le 8,30 sempre in A4, ma tra Villesse e Redipuglia in direzione Trieste.

Un furgone si è scontrato con un autoarticolato: nell’impatto è rimasta gravemente ferita una persona incastrata nel mezzo. Sul posto sono intervenuti anche qui il 118, il 115, la Polizia Stradale e i soccorsi meccanici. Sono stati attuati i blocchi del traffico per estrarre la persona dal furgone.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi