Allianz Trieste perde in casa contro i campioni d’Italia, ma la squadra c’è. Le foto

Allianz Trieste – Umana Reyer Venezia 72 – 81 Arrivano i campioni d’Italia, arriva la squadra di Tonut, “triestino” ma avversario.

L’Allianz però è cambiata, non è la squadra molle della prima metà del campionato, è tonica e combattiva e non vuole regalare più niente a nessuno.

Si comincia e Allianz Trieste macina Venezia fino al 27 a 17, la Reyer recupera 29 a 30, poi il fattaccio: espulsi per principio di rissa Vidmar e Jones, ma a pagare di più è l’Allianz perché perde un perno in difesa.

Si va al riposo sul 31 a 40 che diventa 48 a 61 nel terzo “atto”. Arrembante tentativo di Trieste nel quarto tempo di recuperare facendo suo il parziale, ma insufficiente per vincere.

Vince Venezia ma Trieste ha una nuova pelle, combatte e sbaglia meno e con il nuovo innesto di Washington e Hickman nella prossima gara potrebbe dare spettacolo e punti come lo scorso anno.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi