Incendio in condominio a Latisana, cinque persone intossicate

Udine – Un incendio è divampato nel pomeriggio di sabato 22 giugno nel vano scale di un condominio di tre piani a Latisana (Ud), in via Vendramin.

Sono rimaste intossicate cinque persone, tra cui una bambina di 10 anni, che dormiva nella sua stanza, e la madre che l’ha raggiunta nel tentativo di portarla in salvo.

Le fiamme si sarebbero propagate dal vano contatori del condominio per cause – riferiscono i vigili del fuoco – di natura elettrica.

La bambina, che riposava in un alloggio al primo piano, e sua madre, di circa 40 anni, sono state portate all’esterno dai vigili del fuoco attraverso il terrazzo e accompagnate in ospedale.

Al secondo piano c’erano tre persone, di origine pachistana, richiedenti asilo, che sono state raggiunte dai vigili del fuoco e accompagnate all’esterno attraverso il vano scale facendo loro indossare degli autoprotettori.

Anche loro sono stati accompagnati in ospedale per accertamenti. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco di Cervignano (Udine) e Latisana, forze dell’ordine e personale sanitario.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi