Operaio colpito in testa da una lastra di ferro, ricoverato in gravi condizioni

Udine – Un operaio di 36 anni, il signor M.C.G., dipendente di una ditta esterna che lavora nella azienda Salm Srl a Collalto di Tarcento (Ud), è in gravi condizioni dopo essere stato colpito alla testa la una lastra di ferro.

L’incidente è accaduto nella serata del 14 marzo mentre l’addetto stava movimentando una lastra di metallo con una gru. Ad un certo punto il braccio del macchinario ha ceduto e l’elemento di ferro gli è caduto in testa.

L’uomo si è diretto verso lo spogliatoio e poi si è accasciato al suolo. Qui lo hanno trovato i colleghi, che hanno immediatamente allertato i soccorsi.

L’uomo è stato stabilizzato sul posto e trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dove è ricoverato in gravi condizioni per un serio trauma cranico; non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli e gli ispettori del lavoro dell’azienda sanitaria.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi