Salumificio con prodotti mal conservati, chiuso dai NAS. Sequestrati wurstel, prosciutti e carne congelata

Udine – L’attività di un salumificio in Friuli è stata sottoposta a sospensione dopo che, durante alcuni controlli dei Carabinieri del Nas di Udine, è stata accertata la presenza di alimenti mal conservati. I Nas hanno sequestrato quasi 4.000 confezioni di wurstel e oltre 2 tonnellate di carni bovine e suine in quanto congelate in maniera inappropriata e di origine e qualità diverse rispetto a quelle indicate in etichetta.

Altri 659 prosciutti sono stati sottoposti a sequestro sanitario poiché conservati in stanze non idonee. Disposta anche l’immediata distruzione di 2 quintali di stinchi di maiale in quanto non idonei al consumo. Il valore della merce è di circa 30 mila euro.

I responsabili legali della struttura sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. L’operazione rientra nelle attività dei Carabinieri del Nas finalizzate al contrasto delle frodi e degli illeciti ai danni dei consumatori ed è stata eseguita insieme a personale dell’Azienda Sanitaria locale.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi