Ubriaco, aggredisce personale della mensa, sanitari e poliziotti

Trieste – Un ventinovenne, cittadino venezuelano, è stato denunciato dalla Polizia, a Trieste, per minacce e resistenza.

Il fatto è accaduto nella serata del 29 luglio, quando l’uomo, residente in città, in palese stato di alterazione alcolica, si è recato in una struttura di accoglienza cittadino e, nonostante la mensa fosse chiusa, ha preteso con forza e insistenza che un operatore gli desse da mangiare.

Ha cercato anche di aggredirlo fisicamente. A quel punto, tramite il 112, è stato richiesto l’intervento delle Volanti della Questura.

Una volta ricostruito l’episodio, a fatica gli agenti – insultati e minacciati – sono riusciti ad accompagnarlo in Questura; durante il tragitto l’uomo ha ripetutamente dato testate e calci ai finestrini dell’auto di servizio.

Anche il personale sanitario intervenuto è stato vittima dell’aggressività dell’uomo, poi trasportato in ospedale a Cattinara. L’uomo è stato denunciato e multato per il suo stato di alterazione alcolica.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi