Fiera Olivo Maniago, domenica 25 marzo nel centro storico

Maniago – Il centro storico di Maniago si trasformerà, domenica 25 marzo giorno delle Palme, in un grande giardino fiorito. Dall’alba al tramonto piazza Italia, corso Roma, piazzetta Trento, via Umberto I e largo San Carlo, ospiterà la seconda edizione della Fiera dell’Olivo.

Una festa che faceva parte della tradizione di alcuni anni fa e che i promotori (Ascom-Confcommercio locale, Sviluppo & Territorio con il sostegno dei comuni di Maniago e di Montereale Valcellina) hanno deciso di rispolverare. In occasione della domenica delle Palme si dava, infatti, vita a una grande fiera agricola che coinvolgeva l’intera comunità in una giornata di primavera, dopo la lunga sosta dalle attività all’aperto legata alla stagione invernale. Con il passare degli anni, la ricorrenza ha perso valore e la fiera è stata sospesa.

Per il presidente mandamentale dell’Ascom-Confcommercio – Flavio Rosolen – “ si è deciso di far ripartire questa iniziativa legata alla tradizione contadina maniaghese coinvolgendo, però, l’intero settore mercantile che per l’occasione terrà aperto le attività con interessanti proposte promozionali”.
Circa quaranta le aziende florovivaistiche, di giardinaggio e di prodotti tipici che esporranno, in una moltitudine di colori, lungo le vie del centro storico e dove ci saranno anche giochi e animazioni per bambini e famiglie.

Inoltre sono previste escursioni sullo Jouf e sui Magredi con i e-bike a cura di Piazza Sport, esposizione di biciclette storiche a cura del collezionista Emilio Zoccarato e di trattori e macchine agricole a cura di Bruno Dorigo. Nelle vecchie scuderie di palazzo d’Attimis è in programma la mostra fotografica ‘Lassù in alto? promossa da Afni; nella stessa sede esposizione di bonsai di Fuji Bonsai club di Maniago.

Nel museo delle coltellerie un’esposizione ‘Un viaggio… a scatti. Stazioni e paesaggi sulla Sacile –Gemona’ a cura del circolo Per le antiche vie.

2ª Fiera dell’Olivo Locandina

Print Friendly, PDF & Email

Condividi