Giovanissimi escursionisti tedeschi si perdono in Val Tramontina. Ritrovati dal Soccorso Alpino

Tramonti di Sopra (Pn) – Un gruppo di cinque giovanissimi escursionisti, di nazionalità tedesca, che si era perso fra i boschi della Val Tramontina nella notte del 1° agosto, è stato ritrovato dalle squadre del Soccorso Alpino di Maniago e della Valcellina mentre vagava nei boschi nella zona della diga di Cà Selva, nel territorio del comune di Tramonti di Sopra (Pn).

I giovani, quattro ragazzi e una ragazza, fanno parte un gruppo composto da una sessantina di appartenenti ad un’associazione di Esploratori proveniente dalla Germania, che sta effettuando la traversata dalla Valcellina alla Val Tramontina, in una delle zone più selvagge delle Dolomiti Friulane.

A quanto si apprende, nel pomeriggio del 1° agosto un gruppetto di otto giovani ad un certo punto si sarebbe staccato dalla comitiva principale per percorrere un altro sentiero, quando all’improvviso è scoppiato un temporale, costringendoli a rifugiarsi in una casera.

Finita la pioggia, si sono rimessi in cammino nonostante il buio. Tre di loro, tuttavia, hanno preferito dirigersi verso il paese più vicino, che hanno raggiunto a notte fonda.

Intanto è scattato l’allarme da parte del responsabile del gruppo. Le ricerche si sono protratte per tutta la notte alla luce delle torce. Alle nove di mattina il ritrovamento. I ragazzi sono illesi anche se provati dalla notte passata a vagare all’addiaccio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi