Il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia lancia “Scelgo Io Agricoltura”

Parma – Dopo aver completato un’intera gamma di servizi dedicati al credito, consulenti specializzati e prodotti e servizi specifici per ogni singola filiera agroalimentare, il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia propone un altro innovativo servizio specifico per il settore primario.

Si tratta di “Scelgo Io Agricoltura”: il primo prestito agrario completamente flessibile che permette di rimodulare con prontezza il rimborso delle rate in funzione del ciclo produttivo, dei fattori ambientali, climatici e stagionali.

Il tema è più che mai attuale: l’agricoltura, infatti, rappresenta da sempre un’eccellenza del Made in Italy ma negli ultimi anni le colture sono sempre più spesso vittima degli improvvisi cambiamenti climatici o delle avverse condizioni meteorologiche.

L’iniziativa del Gruppo Bancario CA Italia conferma l’attenzione per le esigenze del comparto agricolo e ne agevola il business anche in concomitanza di eventi imprevisti o difficilmente controllabili.

Con Finanziamento Scelgo Io Agricoltura il cliente può ottenere un prestito dai 30 ai 300 mila euro, rimborsabile da 19 a 60 mesi con possibilità di allungare il periodo di ammortamento fino a 36 mesi in più rispetto alla durata originaria grazie alle opzioni di flessibilità. Il cliente, infatti, può adattare la rata modificandone l’importo fino al 30% in più per rimborsare il prestito più velocemente nel caso in cui lo sviluppo dell’attività lo consenta, oppure fino al 30% in meno per ridurre l’impegno periodico in caso di congiuntura sfavorevole. Il prestito permette inoltre di sospendere la rate fino ad un massimo di 12 mesi, anche frazionabili in caso di eventi negativi o di un difficile andamento del mercato. Tutte le opzioni di flessibilità sono cumulabili durante la vita del prestito e attivabili dopo il 6 mese di rimborso previsto da piano iniziale.

Il Crédit Agricole è presente in Italia, suo secondo mercato domestico, con 14mila collaboratori e quasi 4 milioni di clienti per circa 64 miliardi di finanziamento all’economia. La stretta collaborazione tra le società presenti nel retail banking, credito al consumo, corporate e investment banking, asset management e comparto assicurativo garantisce al Crédit Agricole di operare nella penisola con un’offerta ampia e integrata, a beneficio di tutti gli attori economici.

Il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia è presente sul territorio nazionale con circa 1100 punti vendita in 11 regioni ed è settimo player bancario per masse amministrate con circa 10.000 dipendenti e oltre 2 milioni di clienti.
www.credit-agricole.it

Print Friendly, PDF & Email

Condividi