Si conclude l’impresa dell’azzanese Lorenzo Franco Santin: ha percorso tutto il Sentiero Italia

Trieste – Lorenzo Franco Santin, 27 anni, di Azzano Decimo (Pordenone), socio del CAI di Pordenone, era partito il 30 marzo scorso da Santa Teresa di Gallura, provincia di Oristano, Sardegna, con l’obiettivo di completare a piedi il il “Sentiero Italia” del Cai (Club Alpino Italiano), che attraversa tutta la penisola con un percorso di 6.166 chilometri.

Durante tutto il percorso ha documentato il cammino su Instagram e Facebook. Dopo 114 giorni l’escursionista azzanese giunge oggi, 25 agosto, a Muggia.

Zaino in spalla, portando con sé solo l’essenziale, Santin ha attraversato la Sardegna e la Sicilia, è risalito lungo la dorsale appenninica e ha poi percorso l’arco alpino, sempre geolocalizzato.

Santin aveva tentato l’impresa lo scorso anno ma era stato costretto a rinunciare a causa della neve incontrata sulle Alpi.

Così scrive presentando l’evento da lui creato su Facebook: “Il venerdì 25 agosto 2017, verso le 18:30 arriverò a Lazzaretto ovvero alla fine del Sentiero Italia dopo aver percorso interamente a piedi oltre 6000km con 430000m di dislivello positivo ed altrettanto negativo”.

“I giorni di cammino saranno 114, questo fa sì che la media giornaliera percorsa è di oltre 50km, quindi ben oltre la maratona. Anche il dislivello non è da sottovalutare in quanto sulle Alpi si è fatto sentire rallentando il passo”.

“Curioso è che l’anno scorso a 121 giorni mi trovavo a metà delle Alpi dove poi ho dovuto rinunciare a completare lo stesso sentiero a causa di nevicate nelle quote medio alte in cui dovevo passare rendendo il percorso un qualcosa di alpinistico piuttosto che escursionistico”.

Questo il punto preciso in cui io considererò concluso il mio tragitto:
Segnaposto inserito vicino a Strada Provinciale 14, 1223, 34015 Muggia TS

https://goo.gl/maps/c8hAHFLsChq

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi